21 marzo 2013 inaugurazione nuovo centro anziani ristrutturato

L’assessore ai  Servizi Sociali, dott. Pasquale Ciacciarelli: “Gli anziani una risorsa da valorizzare: per loro ambienti rigenerati e più funzionali

Da sempre, gli anziani sono una risorsa fondamentale per la vita di una comunità. Per popoli antichi e nostri antenati, come i Romani ed i Greci, rappresentavano l’esempio e la guida per i governi, le famiglie, i giovani. L’intelligenza di una società  – afferma l’assessore ai Servizi Sociali, dott. Pasquale Ciacciarelli – è quella di utilizzare la sapienza degli anziani raccogliendo da essi suggerimenti e consigli frutto della loro esperienza.

Ma famiglie, giovani ed amministrazioni hanno anche il dovere di aiutare gli anziani a vivere dignitosamente, alleviandone le sofferenze legate alla salute e all’età. Con questa consapevolezza, l’Assessorato ai Servizi Sociali, particolarmente attiva in questo settore, si è subito prodigata per procedere, insieme all’assessorato alla Manutenzione/LLPP, alla ristrutturazione dei locali del Centro Anziani ubicato all’interno del Centro Polifunzionale Livatino”.

I lavori hanno riguardato la bonifica dei locali attraverso la sistemazione degli impianti elettrici e degli intonaci e la tinteggiatura delle pareti. Inoltre sono stati forniti nuovi arredi, più consoni alle attività ricreative e di intrattenimento dei numerosi anziani che frequentano quotidianamente la struttura.

L’attività del Centro è interessante e continua: gli anziani periodicamente vengono coinvolti in iniziative di tipo medico (per la prevenzione delle principali patologie caratterizzanti la Terza Età o per l’informazione delle problematiche legate alla salute), ma anche di sostegno fisico, con il progetto della cosiddetta “ginnastica dolce”, o di sollievo psicologico, come le esercitazioni di ballo autogestito, le gite, a breve verranno ultimati i lavori di sistemazione del campo di bocce per consentire tornei e giornate all’insegna delle attività ludiche.

I nuovi locali saranno inaugurati oggi 21 marzo alle 16.00 alla presenza dell’ Ass.re Ciacciarelli ed altri componenti dell’amministrazione.

Menu