domenica 1 maggio 2016 redazione@cassino24.it

1° Maggio in sicurezza: gran lavoro della Compagnia dei Carabinieri di Cassino

Continuano i servizi di prevenzione dei reati in genere da parte dei Carabinieri della Compagnia di Cassino, nell’ambito di un più vasto programma di sicurezza del territorio disposto e coordinato dal Comando Provinciale di Frosinone, nel corso del quale sono stati conseguiti i seguenti risultati:

  • nr.40 identificazioni di persone;
  • nr.34 controlli veicolari;
  • nr. 6 violazioni al codice della strada;
  • nr.5 perquisizioni personali, veicolari e locali.

Nel medesimo contesto si procedeva inoltre:

  • in San Vittore del Lazio da parte dei Carabinieri di Cervaro, al deferimento in stato di libertà per il reato di “furto aggravato” di un 56enne del luogo già censito, per aver asportato dall’interno di un’autovettura parcata nella piazza del paese un costoso telefono cellulare. Le indagini svolte dai militari operanti consentivano di risalire all’identificazione dell’autore ed al recupero della refurtiva che veniva restituita alla legittima proprietaria;
  • in Cervaro da parte dei Carabinieri della locale Stazione, al deferimento in stato di libertà di un 24enne di Cassino, ritenuto responsabile del “furto” di un’autovettura asportata in Cassino e rinvenuta dai militari operanti in Cervaro;
  • in Cassino da parte dei Carabinieri del NORM della locale Compagnia, alla segnalazione alla Prefettura di Frosinone quali assuntori di sostanze stupefacenti di un 25enne ed una 35enne, trovati in possesso di grammi 0,250 di “cocaina”, sottoposta a sequestro.

Nel corso del medesimo servizio, i militari operanti segnalavano alla Prefettura di Frosinone, per la revoca della patente di guida, un’automobilista che coinvolto in sinistro stradale si allontanava dal luogo. Rintracciato presso l’ospedale di Cassino emergeva che lo stesso aveva la patente sospesa a tempo indeterminato.

Inoltre veniva sottoposta a sequestro amministrativo un’autovettura il cui conducente era stato sorpreso alla guida sprovvisto dell’assicurazione obbligatoria verso terzi, nonché ritirata una patente di guida ad un conducente che circolava con autovettura già sottoposta a sequestro amministrativo;

  • nel corso della settimana i militari del NORM della Compagnia di Cassino, a richiesta dei dirigenti scolastici, effettuavano n. 12 controlli di autobus in partenza per gite scolastiche in località italiane ed europee. Nell’ambito dei controlli effettuati non venivano riscontrate irregolarità e/o violazioni al codice della strada. I servizi di controllo ai documenti degli autisti e lo stato d’uso degli automezzi continueranno per tutto il periodo delle gite, al fine di garantire sicurezza ai trasportati e tranquillità alle famiglie;
DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA